Mind-Body.it

Tuesday, Nov 21st

  • Crea un account
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.

Meditazione16-18 settembre 2011 - Pian Dei Ciliegi (Bulla di Monte Santo, PC)
Week-end di pratica di Consapevolezza per principianti

Nelle date del 16-18 settembre 2011, presso il Centro di Ritiri di Meditazione "Pian dei Ciliegi"(PC), si svolgerà un Week-end di pratica di Consapevolezza per principianti guidato da Elsa Chiesa e Maurizio Barlassina.

La Presenza Mentale o Consapevolezza (Mindfulness) può essere descritta come il prestare attenzione al momento presente, senza essere trascinati nelle solite elaborazioni mentali di giudizio, dialogo interno e reazioni emotive. È uno strumento per controbilanciare tutte le forze che tendono a trascinarci fuori da noi stessi e finiscono per farci perdere di vista le cose più importanti. Ci lasciamo catturare tanto immediatamente dalle necessità immediate, dai pensieri e da ciò che ci sembra importante, che è molto facile cadere in uno stato cronico di tensione e di ansia e vivere la nostra vita con una serie di reazioni automatiche.
La Consapevolezza è un efficace ed affidabile contrappeso allo stress, per garantire e rafforzare la salute, il benessere e  il nostro equilibrio psichico: in questo due giorni “alleneremo”, partendo da un livello base di pratica, la presenza mentale attraverso pratiche di meditazione Vipassana, yoga, continuum di consapevolezza, condivisioni. Il seminario è particolarmente indicato a chi vuole avvicinarsi alla Consapevolezza e a chi vuole "rispolverarne" la pratica.

Per informazioni ed iscrizioni potete contattare direttamente il Centro "Pian dei Ciliegi": email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - telefono 0523 87.89.48 - www.piandeiciliegi.it

Pubblicato in Iniziative e Corsi

ciboemozioni2Aprile-Maggio 2011, Casale Monferrato (AL)
"Cibo, Consapevolezza ed Emozioni"

Un corso in 8 incontri per tutti coloro che vogliono migliorare il proprio rapporto con il cibo attraverso la Consapevolezza (Mindfulness) e attraverso il riconoscimento e la corretta espressione delle emozioni.
Obiettivi del corso-laboratorio sono i seguenti:·

  • Esplorare e conoscere le proprie dinamiche relazionali con il cibo;
  • Migliorare la gestione delle proprie emozioni e il proprio rapporto con il cibo attraverso l’acquisizione di competenze (skills) e l’utilizzo di nuovi strumenti cognitivi ed emotivi;
  • Migliorare il proprio livello di auto-stima e la percezione della propria immagine corporea;
  • Elaborare nuove e sane strategie comportamentali per la gestione dell'alimentazione.
Pubblicato in Iniziative e Corsi

di Paolo Assandri e Elsa Chiesa

ciboemozioni1“La nostra relazione con il cibo è un sentiero inaspettato. E’ una porta, non un muro, un’apertura, non una chiusura. Tutto ciò che credi sull’amore, sul cambiamento, sulla gioia e sulle possibilità si rivela in come, quando e cosa mangi. Il mondo è nel tuo piatto.”  Geenen Roth, scrittrice

Perché mangiamo? Non mangiamo solo per fame. Nel nostro rapporto con il cibo si manifesta il complesso microcosmo delle nostre relazioni, delle nostre abitudini e delle nostre convinzioni su fiducia, piacere, privazione e nutrimento.
Spesso pensiamo che, per modificare il nostro comportamento alimentare, siano necessari disciplina e sforzo (diete severe, rinunce, esercizio fisico esasperato), ma questo ci porta a volte verso esperienze deludenti e fallimentari che diminuiscono il nostro livello di autostima e la fiducia in noi stessi. 

E se la chiave per il cambiamento fosse la Consapevolezza?

Consapevolezza (Mindfulness) significa prestare attenzione con una modalità particolare: con intenzione, nel momento presente e con accettazione, in modo non giudicante. Si contrappone alla Consapevolezza il “Pilota Automatico”, tutte quelle azioni che compiamo in modo talmente automatico da non rendercene conto; ad esempio, vi è mai capitato di arrivare al lavoro senza neanche rendervi conto di aver percorso la strada? Questo è uno dei tanti esempi dei comportamenti abituali che attuiamo quotidianamente in modo inconsapevole. Possiamo applicare lo stesso principio all’alimentazione: Alimentazione Consapevole significa, quindi,  portare la nostra attenzione al cibo, al corpo e alla nostra esperienza emotiva, prima, durante e dopo aver mangiato.

Pubblicato in Mind

cambiamentoAbbiamo appena iniziato un nuovo anno con nuovi propositi e nuovi obiettivi, alcuni più chiari e definiti e altri meno. Ma di una cosa siamo sicuri: qualche cambiamento è necessario. Che siano 10 kg in meno, un nuovo lavoro, nuovi rapporti sociali o una nuova auto, è giunto il momento di cambiare.

Il cambiamento evoca però spesso paure inconsce e così, invece di pensare a ciò che dovremmo modificare in noi stessi, ci troviamo spesso a fantasticare su quali cambiamenti dovrebbero fare le persone che ci circondano affinché la nostra vita sia migliore: i nostri genitori, il nostro capo, la nostra famiglia, il proprietario di casa, i politici…

Purtroppo però le cose difficilmente funzionano in questo modo. Se vogliamo cambiare la nostra vita siamo solo noi che abbiamo la possibilità di farlo. E quando lo facciamo anche le altre persone nel nostro mondo cambiano.

Ma per cambiare è necessario porsi una domanda: Avete davvero intenzione di cambiare? Siete pronti per un reale cambiamento nella vostra vita?

Pubblicato in Mind
Sei qui: Articoli filtrati dai tag: counselor

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione . privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information