Mind-Body.it

Saturday, May 26th

  • Crea un account
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.

Fitness e dimagrimento: Miti e leggende da sfatare

Valuta questo articolo
(0 voti)

Esercizio_Fisicodi Paolo Assandri e Luisella Gatti

Chi lavora nell’ambito del fitness lo sa: ci sono moltissimi leggende e miti legati all’esercizio fisico. Se alcuni di essi possono avere una parvenza di “scientificità”, moltissimi sono assolutamente infondati e ostacolano il raggiungimento degli obiettivi che le persone vogliono ottenere tramite l’attività sportiva, qualunque essa sia. E’ giunto il momento di sfatarli se vogliamo fare un passo avanti verso i traguardi che ci siamo proposti. Vi proponiamo, quindi, una lista (tutt’altro che esaustiva..) di miti e leggende legate al fitness; speriamo possa esservi utile…

Mito 1: Se voglio perdere peso devo solo fare attività aerobica.
FALSO. Camminare, correre, nuotare, andare in bicicletta sono tutte attività che ci consentono di aumentare il nostro dispendio calorico e bruciare i grassi, ma limitarsi a queste attività è riduttivo se vogliamo perdere peso. Se il nostro obiettivo è quello di smaltire i chili in eccesso allora è importante inserire esercizi per la forza e la resistenza con l’uso di pesi o di macchinari; in questo modo i nostri muscoli saranno più tonici e definiti, aumentando anche la nostra capacità di bruciare calorie anche a riposo (e non solo durante l’allenamento). Ricordiamoci che più siamo tonici, più il nostro corpo brucia calorie!!! Quindi in un programma di dimagrimento è importante inserire anche esercizi di forza e di resistenza; Un buon programma settimanale, se portato avanti con costanza e tenacia per almeno 3 settimane, potrà dare risultati sorprendenti che saranno di grande incoraggiamento alla prosecuzione del lavoro.

Mito 2: L’Allenamento con i pesi non va bene per le donne perché fa aumentare i muscoli in modo impressionante (“Non voglio mica sembrare un culturista!!!”)
FALSO. Le donne non posseggono gli ormoni maschili che causano un massiccio incremento muscolare, per cui non è possibile aumentare la massa dei muscoli come quella di alcuni culturisti (a meno che non vengano assunti ormoni per favorirne la crescita). L’allenamento con i pesi, al contrario, aumenta il tono e la definizione muscolare e questo incrementa il dispendio calorico a riposo (come ho già detto precedentemente, più tonici si è più si bruciano calorie…). Quanto i muscoli della donna possano aumentare è determinato da molti fattori, tra i quali l’ereditarietà, la composizione corporea, l’uso di sostanze come gli steroidi e l’intensità dell’allenamento. Chiedete ad un istruttore di fitness consigli su come allenarvi con i pesi: i risultati saranno più che apprezzabili

Mito 3: Sono troppo vecchio per fare sport
FALSO. I benefici dell’esercizio fisico sono importanti per tutti, indipendentemente dall’età. Ricerche condotte sulle donne in menopausa dimostrano che l’allenamento per la forza (come l’allenamento con i pesi, per intenderci) aiuta a prevenire l’osteoporosi o a ridurne gli effetti aumentando la densità ossea. Inoltre alcune attività come lo Yoga o il Pilates aumentano la coordinazione e l’equilibrio diminuendo il rischio di cadute e migliorando la percezione del corpo e della muscolatura delle zone doloranti (la·muscolatura della schiena, ad esempio). Il tono muscolare è sempre migliorabile.

Mito 4: Sudando si perde peso.
FALSO. Sudare fa sicuramente bene, ma non ci dice realmente se stiamo perdendo peso. L’obiettivo principale della sudorazione è quella di mantenere il corpo fresco. IL SUDORE NON E’ GRASSO SCIOLTO: è inutile quindi rivestirsi di plastica per sudare maggiormente; questo·contribuisce solamente a perdere liquidi che verranno immediatamente reintegrati bevendo. E’ invece necessario, mentre si fa esercizio fisico, assumere acqua.

Mito 5: E’ possibile dimagrire in modo localizzato
FALSO. Dimagrire in modo localizzato non è possibile. Allenando i muscoli che si trovano sotto i depositi di grasso (i glutei o gli addominali ad esempio), possiamo certamente tonificare quei distretti muscolari, ma il grasso non diminuirà a meno che non diminuiate diminuito l’introito calorico o l’attività fisica venga aumentato per bruciare più calorie di quanto vengano ingerite. Quindi è inutile fare milioni di ripetizioni di esercizi per tonificare gli addominali nella speranza di appiattire la pancia: ci vuole anche un regime dietetico appropriato e un’attività fisica che aiuti a bruciare calorie in modo sensibile.

Mito 6: Il grasso può diventare muscolo e il muscolo può diventare grasso.
FALSO. I depositi di grasso e il tessuto muscolare sono completamente diversi. Il grasso non può diventare muscolo e il muscolo non può diventare grasso. Se una persona con una buona tonicità muscolare smette di fare esercizio fisico, i suoi muscoli tenderanno a diventare più piccoli e atrofizzarsi per la mancanza di allenamento. Questa persona potrebbe prendere peso se rimane inattiva e continua a mangiare nello stesso modo come se continuasse ad allenarsi con regolarità. Una persona con un’alta percentuale di grasso corporeo che inizi un programma di allenamento e ad acquisire abitudini alimentari corrette diminuirà la percentuale di grasso corporeo e aumenterà la percentuale di massa magra (muscoli in particolare).

Login to post comments
Sei qui: Articoli - Body - Fitness e dimagrimento: Miti e leggende da sfatare

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione . privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information